it 392.3380824 info@sicilife.com

Login

Registrati

Dopo aver creato il tuo account, sarai in grado di controllare le tue prenotazioni, lo stato dei tuoi pagamenti e potrai anche recensire le varie esperienze.
Username*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Paese*
* Creando il tuo account accetti Termini e Condizioni e Privacy di SiciLife.com.

Già Iscritto?

Login

Il borgo dei pescatori: Marzamemi.

A pochi chilometri di distanza dalla cittadina di Noto, direttamente affacciato sul mare, si trova il caratteristico borgo di Marzamemi

È qui, tra la provincia di Siracusa e quella di Ragusa, che nacquero – nel Seicento – numerose casette basse, costruite con pietra arenaria, per i pescatori. Questi tipici fabbricati, infatti, erano stati edificati intorno alla Tonnara e ad una tipica piazza squadrata siciliana, Piazza Regina Margherita

L’abbondante pesca di tonno e la sua lavorazione e conservazione sotto sale e sott’olio, avevano reso la Tonnara di Marzamemi la più prestigiosa della Sicilia Orientale.

Oggi, alcune residenze, dopo una meticolosa ristrutturazione che ha rispettato lo stile architettonico originario, sono state trasformate in alloggi per turisti e location per banchetti. 

E’ un susseguirsi di vicoli tinteggiati dalle colorate finestre, un’ininterrotta fotografia di immagini da portare negli occhi e nel cuore: vi sembrerà di star dentro un set cinematografico dove tutto è curato nel minimo dettaglio. 

Proprio la visita alla Tonnara è una delle tappe obbligate durante la visita al piccolo paesino di Marzamemi. Scegli il nostro Tour e godrai della fantastica opportunità di visitare in un solo giorno Noto e Marzamemi. La parte da non perdere è la Loggia: in origine era un ricovero per le barche da pesca e si affaccia sulla splendida piazza Regina Margherita, il centro del villaggio. 

E’ qui, nel cuore del borgo, dove si affaccia il Palazzo del Principe di Villadorata, costruito nel 1752 in pietra arenaria. Il profumo del mare e quello delle cucine dei caratteristici locali che animano la piazza vi inebrierà e, come in un salotto a cielo aperto, non potrete che godervi appieno il gusto unico della tradizione culinaria siciliana.

I due porti caratteristici, La Fossa e La Balata, in estate sono teatro di numerosi eventi, tra cui il Festival Internazionale del Cinema di Frontiera.

Dal porticciolo La Balata scorgerete l’isolotto Brancati, su cui poggia la famosa casa rossa: qui Vitaliano Brancati, importante scrittore e sceneggiatore del 900 italiano, trovava inspirazione per la scrittura dei suoi romanzi. 

Andare a spasso per il piccolo borgo è sempre un divertimento assicurato: al mattino vi potrete rinfrescare con la tipica granita al gusto di mandorla o gelsi neri; nei negozi artigianali avrete, invece, la possibilità di acquistare i prodotti tipici della zona: pomodoro di Pachino, conserve di pesce e sopratutto la bottarga di tonno rosso (uova di tonno), per avere la Sicilia in tavola anche quando sarete tornati a casa. 

D’estate Marzamemi è una meta gettonata per chi vuole rilassarsi immerso nelle acque cristalline, sotto il sole, con solo il rumore delle onde. 

A pochi chilometri vi è, per esempio, San Lorenzo, di certo la spiaggia più conosciuta: è ampia e dotata di un gran numero di stabilimenti attrezzati. 

La sabbia e il fondo basso rendono Spinazza, invece, la spiaggia perfetta per le famiglie con bambini. 

Infine la spiaggia del Cavettone, sabbiosa ma delimitata dagli scogli, è particolarmente apprezzata da chi pratica lo snorkeling.

Articolo a cura di Sabry

Foto in evidenza di Daniela Cavarra (daniela_09s)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.